Domotica

...Le apparecchiature elettriche all’interno di una casa svolgono funzioni di base come: Illuminazione, Climatizzazione, Comunicazione con l’esterno (antintrusione, apertura e chiusura di cancelli e porte)...

Tutte queste funzioni pero’ se gestite da un impianto elettrico tradizionale non possono comunicare tra di loro e devono necessariamente essere gestite manualmente tramite interruttori dislocati in vari ambienti e distanti tra di loro.

 

Cosi’ per esempio tutte le volte che usciamo di casa bisogna controllare che: tutte le tapparelle siano abbassate, che tutte le luci siano spente, che tutti  gli elettrodomestici come gas, forno, cucina, pompe di calore etc. Siano state regolate o disattivate con una considerevole perdita di tempo e con il rischio di aver dimenticato qualcosa acceso con pericoli per l’abitazione oppure dispendio di inutile energia. Se si vuole spegnere tutte le luci prima di andare a dormire si e’ obbigati a girare stanza per stanza e spegnere tutte le luci manualmente non avendo la possibilita’ di gestire tutto da un unico punto di comando.

 

Oggi con la creazione di un sistema domotico e’ possibile gestire tutto da un unico punto di controllo anche tramite smarthphone o tablet o centralina e di programmare l’attivazione di diverse configurazioni di tutti gli apparecchi in uso all’interno della abitazione, in automatico durante le ore del giorno e della notte oppure se si e’ in viaggio per diversi giorni si potranno controllare tramite impianto di videosorveglianza tutti gli ambienti della propria abitazione.

Alzare o abbassare le tapparelle, accendere e regolare il volume della TV, monitorare in remoto anche da fuori casa la temperatura della casa etc.

 

La parola  DOMOTICA che deriva dal greco e significa  casa informatica ed indica l’insieme delle scienze che studiano le tecnologie atte a migliorare la qualità della vita nella casa grazie all'automazione.

Un ambiente domestico opportunamente progettato e tecnologicamente attrezzato al fine di rendere più agevoli le attività all'interno dell'abitazione. Il concetto di casa intelligente però va esteso a molti ambiti della vita domestica, infatti con una casa domotica non solo si possono gestire:

scenari di luci,

comando degli elettrodomestici affinché funzionino in determinate ore del giorno,

riscaldamento e la climatizzazione dei locali,

apertura di porte e finestre,

la gestione dell’impianto antifurto, (gestito tramite smarthphone con rilevazione antiintrusione)

ma con un impianto domotico progettato bene e perfettamente funzionante si riesce anche ad avere un significativo risparmio energetico dovuto all’eliminazione di consumi energetici di cui spesso non ci rendiamo neppure conto (ad esempio le spie luminose di televisori e altri apparecchi elettronici che rimanendo alimentate tutto il giorno portano ad un significativo consumo di energia, oppure le luci che spesso rimangono accese in locali in cui non si ha effettivo bisogno etc..). Tutto questo ci porta a capire l’importanza della casa intelligente sia in un ottica di benessere domestico ma anche in un ottica di maggior efficienza della casa e quindi di eliminazione degli sprechi, che porta anche ad un risparmio energetico importante.

 

Facilita’ di utilizzo

Esistono in diverse app per smarthpone come Google Home, Amazon Echo, Google Nest i quali si interfacciano con l’impianto domotico.

Vantaggi della Domotica:

  • Condivisione delle risorse tecnologiche
    Possibilità di gestire in modo semplice tutti i differenti sistemi presenti in una casa (impianto termo-idraulico, sistema d'allarme, multimedialità)

 

  • Flessibilità e semplificazione dell'impianto
    Grazie alla domotica, è possibile modificare tutte le funzionalità ed i punti di comando senza ricorrere alla stesura di nuove linee elettriche.
    La domotica consente una riduzione dei cablaggi elettrici e delle relative opere murarie.

 

  • Sicurezza
    Grazie ai sensori di presenza integrati e alla video-sorveglianza, è possibile implementare sistemi di allarme molto sofisticati. Inoltre, grazie alle più moderne tecnologie, l'impianto domotico è più sicuro con il controllo dei sensori gas/incendio/allagamento e con le linee elettriche a bassa tensione.

 

  • Comfort 
    La domotica rende possibile la gestione dell'intero "sistema casa" da una o più interfacce di facile comprensione. La temperatura all'interno di una stanza, l'attivazione dell'allarme nel garage, la diffusione della musica preferita con attivazione tramite tablet o smartphone.

 

  • Attivazione scenari
    Si possono attivare sequenze di funzionalità, anche molto complesse, che semplificano la routine domestica (scenario diurno o notturno, scenario "in viaggio", scenario "cinema", scenario "relax", ...).

 

  • Risparmio energetico
    Un sistema domotico ben configurato può supervisionare i sistemi di produzione di energia da fonti rinnovabili (come pannelli solari e impianti geotermici) e consente di ottimizzare l'accensione delle luci  e di regolare la climatizzazione ideale per gli ambientia seconda se si e’ in casa oppure no.

 

  • Controllo locale e remoto
    Grazie alla domotica, la tua casa può essere controllata anche da remoto, con la possibilità di attivare, ad esempio, la termoregolazione tramite smartphone.

 

Esempio dispositivo di controllo