ХАЙ ТЕК

...Connubio tra stile e tecnologia, progetti tecnologicamente avanzati con uso di sistemi domotici di ultima generazione, regalando un confort abitativo ottimale...

Le case moderne hi tech sono progetti d’avanguardia che soddisfano le esigenze dell’abitare contemporaneo, rendendo più confortevole e funzionale l’ambiente domestico.

 

Perché una dimora possa dirsi hi tech, ad esempio, non può essere priva dell’impianto domotico di centralizzazione della gestione della casa.

 

Attraverso semplici comandi touch è possibile impostare l’accensione e lo spegnimento degli impianti elettrico, di condizionamento, di illuminazione e di sicurezza.

Con le cucine hi tech le operazioni di preparazione dei cibi risultano agevolate e semplificate. L’efficienza e le prestazioni degli elettrodomestici sono spinte al massimo, ed in ogni momento ed in ogni luogo possiamo tenere sottocontrollo i consumi e le impostazioni del nostro appartamento.

 

All’interno delle case hi tech, si può impostare automaticamente l’apertura e la chiusura delle tende, l’apertura della porta oppure l’accensione della luce al semplice passaggio della persona.

 

Si possono impostare diversi scenari  programmati a seconda delle nostre esigenze o abitudini.

 

Per un perfetto comfort abitativo, il riscaldamento è a pavimento e non si hanno cosi’ ingombri dei termosifoni o altri corpi radianti.

 

Nelle case moderne anche il letto diventa ultra tecnologico grazie ad un design essenziale che rilelabora il concetto dell’arredo classico, integrandolo con comandi che permettono di controllare tutta la casa.Nell’ambito dell’arredo bagno, una delle proposte più innovative e originali delle case moderne hi tech è rappresentata dalla doccia, che rivoluziona l’esperienza del bagno.

 

Si possono inserire mini saune o creare una mini spa all’interno del vostro appartamento, tramite elementi modulari a seconda degli spazi con costi anche limitati.Le docce devono essere dotate di lampade per la cromoterapia e pannelli touch-screen per regolare i getti d'acqua. 

Inoltre si ha la possibilità di selezionare diversi colori della luce, cromoterapia, che consente anche di concedersi una pausa rilassante o tonificante, a seconda delle esigenze.

 

Tutto viene adattato in modo da garantire facilmente la pulizia. Un altro fattore da tenere presente è quello di nascondere i cablaggi elettrici e le prese per dare un tocco di ordineI materiali devono essere di ultima generazione dal punto di vista ambientale; essi devono essere resistenti allo sporco, alle intemperie ed agli urti. Per la cucina è opportuno l'utilizzo dell'acciaio lucido per ante, elettrodomestici e cappe.

 

Questi ultimi devono essere rivestiti in modo che sono fonoassorbenti per rendere il tutto silenzioso.

 

I sistemi di aspirazione più evoluti consentono di purificare l'aria eliminando sostanze nocive e pericolose per la salute; inoltre hanno anche dei dispositivi antincendio interni. Molto utilizzati sono i laccati lucidi e i metalli, invece i pavimenti devono essere di resina. Per i complementi come i divani oppure i tappeti bisogna utilizzare tessuti all'avanguardia come la microfibra e materiali sintetici ignifughi.

 

I colori più usati sono quelli che hanno varie sfumature di grigio, il nero, il bianco, il sabbia e tutte le tonalità neutre. Le forme trasmettono una sensazione di pulizia secondo linee regolari e quasi sempre squadrate. Anche l’illuminazione degli ambienti deve essere molto curata per garantire un confort visivo ottimale.

Gli impianti elettrici devono essere controllati da un sistema automatico a distanza tramite uno smart Phone di ultima generazione o tablet. Ciò vale anche per l'accensione e lo spegnimento di luci ed elettrodomestici, per il riscaldamento oppure per il sistema d'allarme. I consumi sono tenuti sotto controllo in ogni momento.

 

Una casa hi-tech deve avere dei materassi che massaggiano il corpo durante il sonno.

 

Quindi una casa o appartamento hi tech deve consentire all'utente, in qualsiasi istante ed in qualsiasi luogo, la possibilita' di  monitorare e comandare a distanza determinate azioni, e questo deve avvenire attraverso un semplice smartphone, tablet o pc.  Sara' possibile programmare scenari (luce, riscaldamento, entertainment, videosorveglianza) in qualsiasi momento della giornata.

 

Esistono diverse applicazioni per smartphone che si configurano con il sistema domotico per sistemi operativi Android o Ios.